Derattizzazione

Impresa disinfestazioni Ratti e Topi a Roma



Per ostacolare l’insediamento di topi o ratti è necessario in primo luogo sensibilizzare ognuno di noi a garantire le condizioni igieniche ottimali nelle aree oggetto dell’infestazione.

La nostra impresa di derattizzazione a Roma

Queste le tre semplici regole da rispettare:

  • eliminare ogni possibilità di alimentazione, con l’abbandono di cibi o lasciando i contenitori di rifiuti privi di coperchio;

  • smaltire sempre i rifiuti urbani all’interno dei cassonetti stradali, evitandone il deposito a terra;

  • garantire la costante pulizia e manutenzione delle aree dismesse o delle arre verdi circostanti.

Infatti la scarsa manutenzione di cortili con presenza di erba alta e non sfalciata periodicamente, o accumuli di legna e ramaglie, sono un’ottima possibilità di rifugio per topi o ratti.

In presenza di una vera e propria infestazione, sarà necessario attuare un piano di derattizzazione di tutte le aree interessate, mediante un sistema che prevede all’occorrenza il posizionamento di postazioni fisse, in modo da rendere inaccessibili le esche ratticide agli altri animali.

Il piano in questione prevede i primi tre interventi radicali, distanti 7/8 giorni l’uno dall’altro, in modo da eliminare tutti gli individui adulti esistenti.

A questa prima fase, qualora perdurasse l’infestazione e la presenza di ratti, faranno seguito altri interventi di controllo e verifica, distanziati di 30/60 e fino a 90 giorni l’uno dall’altro, affinché il fenomeno non venga più a verificarsi.